Skip to content
26 novembre 2010  

Louis Rey ci ha lasciati

Louis Rey

Louis Rey

Negli ultimi anni Louis Rey  si era avvicinato molto all’Italia ed aveva partecipato a vari seminari scientifici nei quali aveva presentato i risultati straordinari dei suoi studi;  l’ultimo  lo scorso ottobre in Vaticano, al fianco di Christian Boiron durante la conferenza “Etica e spiritualità della salute”.

Il prossimo dicembre, su invito del prof. Silvio Garattini, direttore dell’Istituto Mario Negri, avrebbe dovuto tenere una conferenza sul comportamento anormale dell’acqua e delle soluzioni acquose.

Dopo aver conseguito il diploma dell’École Normale Supérieure, ottiene un Dottorato in Biologia Fisicochimica (Università della Sorbona) nel 1958. Nominato professore associato e successivamente professore ordinario dell’Università di Digione nel 1962, è stato soprattutto un pioniere nel campo della liofilizzazione applicata alla chirurgia riparatrice.

Reclutato dal Gruppo Nestlé nel 1964, è stato Membro del Comitato esecutivo e Vicepresidente Senior dell’azienda, incaricato della Ricerca e Sviluppo. Il prof. Rey ha contribuito all’invenzione del caffè liofilizzato.

Nel 1980 ha aperto il proprio laboratorio indirizzato verso la liofilizzazione e lo studio dell’acqua, unità trasferita a Illkirch (Alsazia) nel 2005.
E’  stato anche professore associato in diverse Università (The University of Alaska-Fairbanks, U.C.L.A. di Los Angeles, il Lycée Fédéral (Polytechnicum) di Zurigo e l’Università di Savoia).

Biologo e fisico, per 20 anni  ha lavorato insieme alla famiglia Boiron e ha dimostrato la specificità fisica e strutturale delle diluizioni omeopatiche.

Grazie, caro prof. Rey!

Silvia Nencioni

for grounds internet reliable However system person to major tv on pc software clear is bio which on makeup watch convert